domenica 24 marzo 2013

UN TOCCO DI LILLA

Sì, un tocco di lilla...
era tanto che non vedevo una tale esplosione di lavanda!
Profumi inebrianti che si diffondono nell'aria e un tocco di eccentricità per questa splendida bicicletta.
Da bambina mi sarebbe tanto piaciuto averne una così, proprio così...




A PROPOSITO DELLA LAVANDA...
Fin dai tempi antichi l’olio essenziale di lavanda è stato considerato tra i più versatili ed utili sia per gli adulti che per i bambini, per malattie che per casi d' emergenza. L’olio essenziale di Lavanda non dovrebbe mai mancare nell’armadietto dei rimedi. Le infiorescenze e le foglie della lavanda sono molto ricche di un olio essenziale volatile dalla composizione molto complessa.

UTILIZZISedativa e riequilibrante del sistema nervoso centrale e vegetativo: si raccomanda in casi di nervosismo, nevrastenia, ipertensione, palpitazioni e, in generale, in tutti i casi di malattie psicosomatiche. Il colore stesso della Lavanda è considerato il colore del silenzio, della calma e della tranquillità. È il colore della contemplazione e della spiritualità. Questa pianta è particolarmente indicata per i bambini iperattivi o che dormono male. In questo caso, risulta molto efficace mettere alcune gocce d' essenza di lavanda sul cuscino del letto o su un fazzoletto posto vicino al viso del bambino.
Digestiva: esercita un’azione antispastica e carminativa (antiflatulenta) sul condotto digestivo, e inoltre ha un effetto aperitivo, facilitando la digestione. Poiché l’essenza di lavanda possiede anche proprietà antisettiche, dà attimi risultati in caso di coliti (infiammazioni dell’intestino crasso).
Antireumatica e antinfiammatoria: applicati esternamente, l’acqua, l’olio e l’essenza di lavanda sono molto efficaci per calmare i dolori reumatici, sia d' origine articolare sia muscolare, come i dolori artrosici del collo o della schiena, l’artrite gottosa, il torcicollo, la lombaggine, la sciatica, ecc. Sono, inoltre, molto efficaci in caso di lussazioni, distorsioni, contusioni e stiramenti muscolari.
Antisettica e cicatrizzante: l’infuso di lavanda si utilizza per lavare ulcere e ferite infette, poiché le aiuta a rimarginarsi rapidamente. L’olio di lavanda allevia il dolore nelle bruciature e disinfiamma le irritazioni dovute a punture d' insetti e ragni.
Balsamica: l’essenza viene assunta per inalazione o vapori, per accelerare la cura di laringiti, tracheiti, bronchiti, catarro bronchiale e raffreddori

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

FOTO DEL MESE

FOTO DEL MESE
Brain Cupcakes

SCELTO PER VOI

SCELTO PER VOI
VACANZA nel PIPE

ISCRIVITI alla NEWSLETTER

PARTNER

A CHI PIACE...